Policy Privacy

Privacy Policy

Confintesa Palermo e Sicilia

  • La Vostra Fiducia........

  • .......La nostra forza !!!

prev next

Ricerca

Slider - Articoli

Auguri di Buona Pasqua 2021

Auguri di Buona Pasqua 2021

In: Notizie Regionali

  La Segreteria Territoriale Confintesa Palermo e Sicilia vi augura una Santa Pasqua 2021.  

Leggi di +.

Dove Siamo

ROSARIO GRECO (Confintesa Precari Sicilia): LAVORATORI ASU SOTTO RICATTO !

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

rosario greco 2Pensavamo che ai martoriati lavoratori ASU ormai di peggio non poteva accadere ed invece grazie alla negligenza all’indifferenza di chi gestisce le sorti di questa platea adesso abbiamo toccato il fondo ! Carissimo lavoratore ASU visto che hai adito le vie legali ed il giudice ti ha anche dato ragione prevedendo un risarcimento per l’utilizzo illegittimo da parte dell’ente utilizzatore, adesso se non rinunci al risarcimento previsto dal giudice del lavoro NON PROVVEDO ALLA PROSECUZIONE DELLE ATTIVITA’ LAVORATIVE e quindi a partire dal 1 Gennaio SEI SENZA UN ENTE UTILIZZATORE E NON PERCEPIRAI IL SUSSIDIO MENSILE!

Ma non è finita qui! Carissimo lavoratore, continua l’ente, affinché io ente utilizzatore ti “conceda” la possibilità di continuare a percepire il sussidio mensile  ti devi impegnare anche a non promuovere azioni legali in futuro e rinunciare a qualsiasi richiesta di risarcimento di ogni genere o ordine. Non hai avviato azione legale nei confronti dell’ente? Bene! Ti devi impegnare a rinunciare a qualsiasi legale richiesta d’indennizzo o di risarcimento sia  per il pregresso che per il futuro pena l’interruzione del rapporto lavorativo. Questo in soldoni  è quello che con SMISURATA VERGOGNA alcuni enti utilizzatori sui quali si è abbattuta la scure del Giudice del Lavoro  hanno escogitato con la complicità di fantomatiche sigle sindacali  TERRORIZZANDO colleghi  già abbondantemente mortificati da 23 di lavoro in nero ! 

La nostra forte preoccupazione è data dal fatto che ciò che sta accadendo in alcuni enti possa produrre un “effetto” domino con devastanti effetti negativi per i lavoratori ASU. La politica alla quale abbiamo sottoposto prontamente la problematica che fa? NULLA come al solito !

L’Assessore Scavone sollecitato più volte ad intervenire, pare sia in DOLCE LETARGO (verosimilmente già da un bel po’). Eppure in tutti gli incontri tenutisi ha sempre sostenuto (a parole) di essere sempre al fianco dei lavoratori ASU, “pronto” ad intervenire a loro sostegno. Adesso Egregio Assessore i fatti o meglio il suo imbarazzante e disarmante silenzio dimostrano totalmente il contrario, quasi una tacita compiacenza verso chi “si diverte” a mettere il bavaglio ai lavoratori ed a annientare i loro diritti .

E Il PRESIDENTISSIMO Musumeci ? Non pervenuto! Ma non è una novità. Del suo “congenito” totale disinteresse per la platea ASU ne abbiamo assoluta contezza. C’è una forte tendenza delle istituzioni a “schiavizzare” il lavoratore ASU ancor di più di quanto non lo sia stato fino ad ora. Occorre mobilitarsi TUTTI sollecitando la politica ad intervenire  non solo per evitare che si possano ripetere simili nefandezze , ma per trovare una soluzione definitiva che ponga fine alla stagione delle proroghe e dei  ricatti  e garantisca una legittima stabilizzazione a questa platea volutamente dimenticata.

Comunicato Stampa

Palermo, 28/12/2020


on 28 Dicembre 2020
Creato: 28 Dicembre 2020
Ultima modifica: 28 Dicembre 2020
Visite: 1417

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Webmaster


WebMaster: Sig. Giovanni Corrao - Contatta il WebMaster


 

Sali Su