Policy Privacy

Privacy Policy

Confintesa Palermo e Sicilia

  • La Vostra Fiducia........

  • .......La nostra forza !!!

prev next

Ricerca

Slider - Articoli

Condoglianze alla famiglia del collega infermiere 118 Carmelo Sapia

Condoglianze alla famiglia del collega infermiere 118 Carmelo Sapia

In: Palermo

La segreteria Confintesa Palermo, Confintesa Sanità ed il Coordinamento Regionale Confintesa 118 Sicilia, esprimono le piú sentite condoglianze alla famiglia del collega ed amico Carmelo Sapia per la sua prematura scomparsa.  Le Segreterie Confintesa Palermo, Sanità e 118  

Leggi di +.

Corso in aula per preparazione Concorso 2.329 Funzionari Ministero della Giustizia.

Corso in aula per preparazione Concorso 2.329 Funzionari Ministero della Giustizia.

In: Notizie Nazionali

Corso in aula per preparazione Concorso 2.329 Funzionari Ministero della Giustizia  

Leggi di +.

Dove Siamo

Amato - Agugliaro: (Confintesa Palermo, Confintesa UGS Medici Palermo) Aggrediti i medici del pronto soccorso del Cimino e dell’ospedale Civico di Palermo.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Amato Agugliaro 15.06.19Due nuove aggressioni negli ospedali palermitani. Il primo caso di aggressione si è verificato al pronto soccorso dell’ospedale Cimino di Termini Imerese. Di due giorni fa (pomeriggio del 13.06.2019) infatti l’aggressione di un paziente che si è scagliato verbalmente contro la dottoressa in servizio e poi ha scagliato la barella contro un muro. Momenti difficili in cui è intervenuta prima la sicurezza privata dell’ospedale e poi le forze dell’ordine per sedare gli animi.

La seconda aggressione è avvenuta la notte del 13.06.2019 ai danni di due medici e un infermiere dell’ospedale Civico di Palermo che sono stati aggrediti dai parenti di un paziente in attesa al P.S. Anche in questo caso è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

“Già da tempo Confintesa si è espressa in merito alla sicurezza negli ospedali siciliani, quest’ultimi episodi non sono altro che una conferma di una situazione divenuta ormai insostenibile, di cui a quanto pare non si è riusciti ancora a venire a capo; esprimiamo inoltre la nostra totale solidarietà al personale sanitario coinvolto in questi recenti episodi di violenza e ci auguriamo di non doverne più parlare in futuro”, così dichiarano Domenico Amato, Segretario Generale Confintesa Palermo e Renato Agugliaro, Segretario Provinciale Confintesa UGS Medici Palermo.

Comunicato Stampa

Palermo, 15/06/2019


 


 

Categoria principale: Notizie Provinciali
in Palermo
on 15 Giugno 2019
Creato: 15 Giugno 2019
Ultima modifica: 15 Giugno 2019
Visite: 289

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Webmaster


WebMaster: Sig. Giovanni Corrao - Contatta il WebMaster


 

Sali Su